MARKETING DEL DATTERO

Il miglioramento e la sostenibilità delle coltivazioni agricole deve porre l’attenzione sugli aspetti tecnici ed economici e sul peso dei singoli agricoltori nell’ambito della filiera produttiva considerata nella sua totalità.
Una maggiore sostenibilità del sistema infatti, permetterà un più grande potere contrattuale con gli intermediari ed un maggiore peso politico e legale. Un notevole contributo all’innalzamento delle condizioni di vita dei piccoli proprietari sarà ottenuta da un migliore accesso ai mercati, sia in termini di standardizzazione delle produzioni secondo i requisiti della domanda, che da una maggiore visibilità tramite il rafforzamento delle istituzioni di categoria interessate ai programmi.

Lo sviluppo delle produzioni agricole e marketing

Lo sviluppo sostenibile delle produzioni agricole prevedrà l’uso di appropriate tecniche di produzione e del potenziamento e dell’innalzamento degli standard di qualità, attraverso la stabilizzazione dei prezzi, la selezione della frutta e degli ortaggi, l’utilizzazione di moderni tipi di packaging, il rafforzamento delle capacità imprenditoriali, il miglioramento delle tecnologie e delle infrastrutture.
Grande importanza sarà anche legata allo sviluppo di moduli multifunzionali, che avranno lo scopo principale di appoggiare le produzioni agricole nella fase di post raccolta (ammasso, selezione, conservazione, packaging, trasformazione ecc) e di successiva commercializzazione dei prodotti e potranno essere utilizzati anche per attività di formazione (corsi o giornate di informazione), per una vendita diretta delle prodotti agricoli (farmer markets) a livello locale e per riunioni di tipo sociale ad uso dell’associazione.
I moduli saranno gestiti operativamente ed amministrativamente dai produttori associati in forma diretta, la cui sostenibilità sarà ottenuta con i proventi legati alla commercializzazione, dei quali una percentuale sarà utilizzata per la gestione e per in mantenimento della funzionalità delle strutture e dei macchinari